Da Roma a Milano ControTendenza in piazza per la lotta globale 1

Oggi CT si è efficacemente divisa in due delegazioni, una a Milano in solidarietà alla rivoluzione del Rojava e una a Roma con il sindacalismo conflittuale.

Roma

Oggi 20.000 proletarie e proletari hanno attraversato Roma rivendicando un futuro libero dall’oppressione capitalista.

Si è urlato contro un governo che continua a mantenere le politiche del lavoro antioperaie, contro lo scandaloso commercio di armi con la Turchia di Erdogan, per rivendicare il diritto alla casa.

Sono stati srotolati striscioni per il ritiro dei decreti Minniti e Salvini, vere e proprie legislazioni anti-sciopero, ed è stato sanzionato con fumogeni l’ingresso del ministero dell’interno.

Un passo di crescita del Sindacato conflittuale, sia a livello nazionale che piacentino (350 i partecipanti dalla nostra città, distribuiti su 7 pullman partiti nella notte).

Avanti: il futuro è nostro!

Da Roma a Milano ControTendenza in piazza per la lotta globale 2 Da Roma a Milano ControTendenza in piazza per la lotta globale 3 Da Roma a Milano ControTendenza in piazza per la lotta globale 4 Da Roma a Milano ControTendenza in piazza per la lotta globale 5

Milano

Migliaia e migliaia di persone oggi inondano le strade di Milano, per ribadire ancora una volta totale solidarietà al popolo curdo, per condannare l’invasione fascista del maiale Erdogan e l’ipocrisia vomitevole delle istituzioni europee. Siamo in piazza oggi anche da Piacenza a fianco della rivoluzione confederale della Siria del nord, esempio concreto di come esista un’alternativa al capitalismo, al fascismo, al patriarcato e a tutti i sistemi portatori di morte e distruzione. Siamo stanchx di sentire blaterare i politicanti nostrani, pronti a tutto pur di strumentalizzare le centinaia di vittime che lo stato turco sta facendo in Siria. Ma a noi le parole non bastano: vogliamo una presa di posizione concreta che fermi la guerra in Siria del nord! Per questo oggi il corteo ha dato una risposta chiara e popolare al consolato turco: basta chiacchiere, basta armi alla Turchia, basta affari economici multimilionari coi magnati della guerra. Non ci fermeremo fino alla vittoria!

Da Roma a Milano ControTendenza in piazza per la lotta globale 6

Da Roma a Milano ControTendenza in piazza per la lotta globale 7

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento